La rete Adessonews è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.  Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli  in qualsiasi momento clicca qui.  Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza.

Cerca: Agevolazioni Finanziamenti Norme e Tributi sulla rete ADESSONEWS

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
#adessonews
Nostri Servizi

art 646 cp appropriazione indebita, procedibilità-STUDIO LEGALE PASIAN

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi

Operativi su tutto territorio Italiano

 


Sai cosa cos’è l’appropriazione indebita? La sua prescrizione e procedibilità? Vediamolo insieme.

L’art. 646 cp dispone che “chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto, si appropria il denaro o la cosa mobile altrui di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso, è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione da due a cinque anni e con la multa da euro 1000 a 3000.”

art 646 cp appropriazione indebita. Prescrizione

Sei sono gli anni necessari per far prescrivere il reato di appropriazione indebita art 646 cp.

Art 646 cp. Procedibilità

Il reato di appropriazione indebita è punibile a querela della persona offesa. La querela deve essere presentata nel termine massimo di tre mesi che decorrono dalla commissione del fatto.

Tuttavia, è procedibile d’ufficio quando il fatto è commesso su cose possedute a titolo di deposito necessario, ovvero se ricorre taluna delle circostanze indicate nell’art. 61, n. 11, c.p.

Elemento oggettivo e soggettivo del reato

Soggetto attivo del reato può essere, quindi, chiunque abbia il possesso del denaro o della cosa, sorto in base a qualsiasi titolo.

Si consuma quando il soggetto intende comportarsi quale proprietario del bene, appropriandosene di fatto.

Di conseguenza è necessario il “dolo specifico”, che si manifesa nella coscienza e nella volontà di appropriarsi definitivamente della cosa mobile altrui con lo scopo di procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto.

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi

Operativi su tutto territorio Italiano

 

Vedi anche “l’art 624 cp“.

Contattaci per avere maggiori informazioni

Il nostro staff è a disposizione per informazioni ed approfondimenti, contattaci telefonicamente al numero 02/89952659 (oppure, solo per urgenze, al numero 347/1785283). Ottieni una consulenza immediata.

Source

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi

Operativi su tutto territorio Italiano

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: